Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Il risparmio energetico grazie alle pellicole per vetri

Inviato da: Sara Mazzucato | Visite totali: 0 | Numero di parole: 603 | Data: 29-06-2016 - 4:39 PM



Il pregio delle pellicole applicate ai vetri è che svolgono una funzione protettiva senza essere invasivi, perciò possono rivelarsi molto utili e adatti a soddisfare le esigenze più disparate di chi ha bisogno di coprire sia piccoli che grandi spazi, ha quindi una diffusione notevole.

Queste pellicole di norma hanno uno spessore molto sottile, e contrastano quasi totalmente l’effetto dell’energia solare che investe la superficie degli stabili. Ciò fa sì che gli ambienti interni subiscano di meno il surriscaldamento dovuto al sole, e che quindi diventino molto più vivibili e abitabili. In più, se un ambiente viene reso più fresco grazie all’utilizzo di una pellicola applicata ai vetri esterni, avrà meno bisogno di essere rinfrescato dall’azione del condizionatore (la temperatura interna può infatti essere abbassata fino a più di venti gradi) e quindi è una soluzione a tutti gli effetti eco-friendly ed economica, dal momento che porta ad un notevole risparmio.

Un altro dei pregi delle pellicole per vetri è la capacità di eliminare il riflesso che proviene dalla diffrazione dei raggi del sole, e di proteggere dai danni che possono essere causati dai raggi ultravioletti. Il riflesso può essere un elemento molto fastidioso specialmente all’interno degli uffici, in cui spesso c’è una gran quantità di computer. Un riflesso sul computer su cui si sta lavorando può essere molto fastidioso, al punto da danneggiare il normale svolgimento delle attività lavorative.

Le pellicole dovrebbero sempre avere uno strato antigraffio che permette una più lunga durata nel tempo senza che il prodotto subisca un altrimenti inevitabile deterioramento. L’azione di queste ha un’ulteriore utilità, ovvero impedisce che gli oggetti presenti all’interno delle stanze ed esposti alla luce del sole sbiadiscano lentamente con il passare del tempo.

Una pellicola per vetri può anche creare delle atmosfere intime, infatti viene utilizzata anche con funzione oscurante nei vetri delle automobili per tutelare la privacy di chi vi è dentro.

Nel momento in cui si va a scegliere la pellicola che più fa al caso del proprio ambiente si devono tenere in considerazione molteplici fattori, legati soprattutto alla resistenza e alla durata del prodotto (è importante che la pellicola abbia uno strato antigraffio), ma anche all’estetica.

Delle buon pellicole per vetri, infatti, possono anche costituire un elemento che abbellisce il paesaggio architettonico urbano, là dove magari delle tende non avrebbero lo stesso effetto visivo (e la stessa efficacia).

I film per vetri possono essere utilizzati in ambienti come aeroporti, bar, centri commerciali e negozi di ogni sorta. A seconda delle misure e dei parametri della pellicola è possibile anche calcolare l’ammontare del risparmio energetico, come è possibile fare sul sito di Topfilm, azienda italiana specializzata nella realizzazione di pellicole antisolari, i cui professionisti sono stati nominati installatori premium unici in Italia. All’interno del sito Topfilm.it (www.topfilm.it) vi è una sezione apposita dedicata proprio al calcolo del risparmio energetico sulla base del prodotto che si va ad acquistare.

Le pellicole per vetri hanno quindi una funzione essenziale, e costituiscono una soluzione che vale la pena di valutare prima di addentrarsi nell’acquisto di tende e simili, specialmente se si ha un animo sensibile al rispetto per la natura e al risparmio energetico.

Note sull'autore

Articolo a cura di Sara Mazzucato

Prima Posizione Srl

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.