ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1493221403, active_ip = '54.225.42.99', acti' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1493221403, active_ip = '54.225.42.99', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'k1dqjg7bkc8g2vrivhhnao12r6'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 94749 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Al via “Eldercare” il primo piano formativo nazionale dedicato ai pazienti fragili

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Al via “Eldercare” il primo piano formativo nazionale dedicato ai pazienti fragili

Inviato da: link comunicazione | Visite totali: 0 | Numero di parole: 893 | Data: 5-02-2017 - 9:24 PM



L’assistenza al paziente anziano e fragile è il focus del piano formativo “Eldercare” ideato dal provider ECM nazionale Espansione srl e approvato da parte di Fondimpresa, a valere sull’Avviso 1/2016 dedicato al tema della “Competitività”.
Decimo su oltre sessanta progetti finanziati, Eldercare ha ottenuto una valutazione di ben 941/1000. Destinatarie del progetto - gestito in associazione con l’ente formativo siciliano ATF Studio - ben sessantasei aziende della sanità privata, associate a Fondimpresa e operanti in: Campania (33), Lazio (3), Abruzzo (3) e Sicilia (27). Il piano formativo cala in uno scenario problematico del nostro welfare. Infatti, in Italia, le sempre più favorevoli condizioni di sopravvivenza hanno fatto registrare nel tempo un incremento delle persone over 65, che rappresentano ormai il 22% della popolazione italiana (dati Istat) e risultano essere, al contempo, i maggiori utilizzatori delle risorse sanitarie. Il Censis ha rilevato che nel 2010 il 32% delle famiglie italiane ha dovuto affrontare gravi situazioni di disagio legate alla necessità di assistere persone non autosufficienti (anziani, malati terminali, portatori di malattie invalidanti, ecc).
Complessivamente, queste categorie di soggetti assommano addirittura a 18 milioni di persone su una popolazione di circa 61 milioni di italiani (dati Istat). Inoltre tale scenario, da una parte mostra la progressiva contrazione delle spese per il welfare (pensioni, sanità, istruzione, ammortizzatori sociali) e dall’altra l’incremento delle risorse destinate all’assistenza a lungo termine degli anziani e fragili con un profilo crescente in termini di PIL, dall’1,1% del 2015 al 1,6% del 2060. In pratica queste categorie di cittadini richiederanno risorse crescenti al nostro SSN tali da non essere compensabili neanche con una crescita economica del Paese che oggi appare già inverosimile. “Per le aziende della sanità privata - sostiene Sergio Antonio Bolognese, amministratore unico di Espansione srl - cogliere questo mutamento culturale consentirà di intercettare risorse e nuove fette di mercato, contribuendo al miglioramento della qualità della vita dei pazienti. Queste categorie di pazienti sono uno degli elementi critici del nostro SSN ma anche la nuova frontiera dei servizi socio- assistenziali. Oltre a essere il target di molte iniziative imprenditoriali, come dimostra l’aumento delle RSA e delle attività di Assistenza Domiciliare, le aziende sanitarie, con team formati adeguatamente, possono diversificare i servizi offerti in regime di accreditamento e contribuire alla sostenibilità del nostro sistema di welfare. Eldercare propone di aggiornare le conoscenze delle patologie specifiche (fisiche, psichiche e sociali) e le competenze di comunicazione nelle relazioni tra colleghi, assistiti e famiglie costituenti il bagaglio di professionalità che l’operatore socio-sanitario può impiegare validamente nelle attività prestate in ambito residenziale, semi–residenziale e domiciliare. Ad essere formati saranno 809 professionisti della sanità con riflessi sulla qualità dei servizi che è facile immaginare. Tra gli interventi formativi spiccano due titoli particolarmente significativi: “Il sistema socio-sanitario nell'approccio con il paziente fragile: approfondimento, modalità d'intervento e organizzazione aziendale” “Attività Fisica Adattata: schemi di intervento ed organizzazione di gruppi omogenei di anziani fragili” Queste le 33 aziende aderenti al progetto in Campania: Cem S.p.a. Casa di cura S. Maria del Pozzo; Clinica Padre Pio; Casa di cura Villa dei fiori s.r.l. ; Villa delle querce s.p.a.; Cardiomed s.r.l.; Fondazione Salernum Anffas onlus; Cooperativa sociale “Napoli integrazione”; C.r.s. Centro Riabilitazione sanitaria s.p.a.; Servizi sanitari s.r.l.; Brain s.r.l.; Insieme s.r.l.; Meta Felix; La Rinascita presidio di riabilitazione di f.k.t.; Diagnostica Plinio s.r.l.; Fisiosportmedical; Iuvenia s.r.l.; Cmp Centro di Medicina Psicosomatica; C. c. Centro campano s.a.s. di Rosario Severino & c.; C.f.r. Istituto di Riabilitazione s.r.l.; Centro di Riabilitazione e recupero handicaps Abatese; Panda s.r.l.; Centro Fusco di Fusco Lorenzo e Francesca s.n.c.; Althaea; Ma.re. s.r.l.; Ambra cooperativa sociale onlus; Cooperativa sociale Il sorriso “onlus”; Raggio di sole Società' cooperativa sociale; Padre Ferdinando Brachini Cooperativa sociale a r.l. ; Sanatrix cooperativa sociale; A & p Multiservizi s.r.l.; Accademia dei giorni felici Cooperativa sociale e Accademia dei giorni felici Società cooperativa di lavoro a r.l. In Abruzzo hanno aderito: Terme di Popoli; Società delle TermeSpA e Cepsa Coop. Società Cooperativa Sociale a r.l.. In Sicilia partecipano a Eldercare: Villa San Francesco S.R.L.; Casa Di Cura Cristo Re ; Private Hospital Argento Srl; Gabry Srl; Casa Di Cura Falcidia; Centro La Grazia Di Carmela Muscara’; Centro San Paolo Di Nicola Romano; Anffas Onlus Sede Di Catania; Villa Marika; Fondazione Auxilium; Laboratori Riuniti Soc. Consortile A Resp. Limitata ; Diagnostical Analisi Cliniche Snc; C.P.S.S. Centro Polidiagnostico Servizi Sanitari; Dott.C.Venza-Analisi Biologiche E Radioimmunologiche; Diagnostica Integrata Dott.F. Russo; Lab.Anal.Clin.Di M.Girlando E P Raravizzini E C; Adi Siracusana S.C.S.; Adi Nissena ; Infomedia ; Agave ; La Sapienza; Coop.Viva Senectus ; Casa Di Cura Di Stefano Velona Srl; Astrea; Domus; Villa Belvedere - Tempo Libero Società' Cooperativa Onlus; Servizio E Promozione Umana (A.G.A.P.E.). Le tre strutture nel Lazio che partecipano all’intervento formativo sono: Centro Radiologico e Fisioterapico Raphael Soci; Castello Della Quiete S.R.L.; Namur S.R.L.

Note sull'autore

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.