ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1508522406, active_ip = '54.166.245.10', act' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1508522406, active_ip = '54.166.245.10', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = '7kqo3su8br7k1qsd54s37va3s5'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 94048 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Dove c’è lavoro, c’è casa

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Dove c’è lavoro, c’è casa

Inviato da: scrivopr | Visite totali: 0 | Numero di parole: 942 | Data: 7-12-2016 - 12:29 PM



• Non solo grandi imprese offrono appartamenti per i dipendenti
• Il mercato del lavoro cambia il mercato immobiliare: in Trend appartamenti arredati ad affitti brevi per espatriati e lavoratori a progetto
• Il primo affitto di un nuovo Monachese è spesso a breve termine

Monaco, 7 Novembre 2016. Quarant´anni nella stessa azienda e città - così era una volta: flessibilità, globalizzazione e mobilità influiscono non solo sul mercato del lavoro ma anche su quello immobiliare. “Soprattutto in grandi città come Berlino, Amburgo o Monaco di Baviera, gli affitti brevi sono diventati per determinate classi lavoratrici una soluzione sempre più comune. Specialmente se si escludono dalla lista hotel, boardinghouses, service apartments o pensioni”, dichiara Norbert Vebücheln, direttore amministrativo di Mr. Lodge. Gli affitti brevi si rivolgono principalmente a tre categorie di affittuari cosmopoliti.


Oggi Amburgo, tra cinque mesi Monaco di Baviera – lavoratori a progetto

Si tratti di lavoratori stagionali o a progetto, ogni anno si trasferiscono a Monaco migliaia di lavoratori per la durata dell´incarico. Spesso mantengono il loro domicilio principale mentre Monaco diventa al massimo la residenza temporanea. “Controller, consulenti aziendali, ingegneri, IT-tecnici: tutte queste figure si spostano, dove li porta il progetto” spiega Verbücheln. Siccome difficilmente si riesce a determinare con precisione la durate dell´incarico e siccome di solito questo non supera i due anni, raramente ai lavoratori-nomadi conviene investire in un arredamento per la nuova casa. Inoltre gliene manca il tempo. Una stanza in hotel risulta a molti fredda ed inospitale e per i freelancer anche troppo costosa. “Considerando che il pendolare deve regolarmente fare i conti con flessibilità e mobilità, egli cerca tendenzialmente di trovare nella sua nuova sistemazione un´atmosfera casalinga. Gli appartamenti arredati offrono la privacy ideale per stabilirsi e ambientarsi al meglio nella nuova città senza sentirsi totalmente sradicati da casa”. Professionisti del mercato immobiliare hanno riconosciuto questo fenomeno e offrono appartamenti arredati a breve termine che possono essere affittati e disdettati con poco preavviso. Mr. Lodge con circa 3.000 appartamenti ad affitto breve disponibili a Monaco di Baviera è tra i principali nomi sul mercato.

Il mercato del lavoro abbatte i confini geografici – Più di 10.000 espatriati hanno scelto Monaco di Baviera come loro nuova casa


Avere un´esperienza all´estero è diventato un requisito base richiesto da molte aziende internazionali per un buon posizionamento sul lavoro. Secondo uno studio di eurostat, un terzo dei lavoratori si trasferisce ogni anno in un paese europeo per motivi di lavoro. A Monaco la percentuale dei lavoratori stranieri ha visto negli ultimi anni una continua crescita. Molti di questi sono i cosiddetti espatriati altamente specializzati. A Monaco si contano più di 10.000 espatriati di madre lingua inglese, la maggior parte dall´America e dall´Inghilterra. Queste figure sono chiamate dal loro datore di lavoro a cambiare città e a trasferirsi, nell´esempio specifico, dalla patria alla capitale bavarese.

Più di 15 scuole internazionali, 70 strutture d´assistenza per l´infanzia bilingue

Monaco di Baviera è una delle città più internazionali della Germania e dispone secondo i dati raccolti di una vivace comunità estera, che tiene a cuore l´infrastruttura locale. Perché: una particolarità da considerare è che molti espatriati si trasferiscono con l´intera famiglia. Questi possono trovare a Monaco secondo l´amministrazione cittadina più di 15 scuole internazionali e più di 70 strutture di assistenza per l´infanzia bilingue – e di conseguenza una perfetta infrastruttura per le loro famiglie. Secondo i dati di Mr. Lodge, molti espatriati affittano o ampi appartamenti o, in alcuni casi, l´intera casa. “Generalmente il trasferimento è gestito direttamente dal datore di lavoro che ha raccolto gli esperti”, spiega Verbücheln. E soprattutto a Monaco la richiesta è alta, perché società come MAN, Siemens, Allianz o Linde risiedono in loco. Oltre a numerose aziende internazionali si contano anche più di 100 consolati in città con un continuo cambio di personale. “Quindi non sono solo le grandi imprese che cercano appartamenti arredati per i loro dipendenti. Anche molte medio-piccole aziende hanno riconosciuto quanto sia importante questo tipo di service nel mondo lavorativo di oggi” continua Verbüchln.

Benvenuti a Minga! – Nuovi Monachesi

Monaco non solo è molto quotata tra stranieri ma anche tra neodiplomati e neo-lavoratori: rinomate università e un forte mercato del lavoro con Top-aziende attirano mediamente 27.500 nuovi cittadini l´anno. Eppure la disponibilità immobiliare rimane esigua. Diversi studi mostrano che a Monaco mancheranno almeno fino al 2030 più di diecimila appartamenti. “Per i prossimi anni non è previsto un miglioramento per il mercato immobiliare. La domanda supera la disponibilità delle offerte attuali e le iniziative proposte non bastano per pareggiare i numeri”, conclude Verbücheln.

La ricerca di un immobile per un nuovo monachese si presenta particolarmente ostica. Durante un periodo di prova tra i tre e i sei mesi i nuovi arrivati non vogliono e non possono vincolarsi a un contratto a lungo termine: non conoscono le zone della città e non sanno quale faccia al caso loro. “Gli affitti brevi sono un primo passo per avere in seguito un appartamento personale – senza doversi legare a lunga a durata”, spiega Verbücheln.

Note sull'autore

Su Mr. Lodge: Affitti brevi a Monaco

Con una disponibilità di circa 3.000 appartamenti e case all´anno e più di 20 anni di esperienza nel campo, Mr. Lodge rimane il principale nome per il mercato immobiliare di Monaco e dintorni. Sia per lavoratori a progetto, per neo-lavoratori, per espatriati o per manager: più di 70 collaboratori affiancano e supportano in dodici lingue diverse i nuovi acquirenti per facilitare e velocizzare la ricerca della loro nuova casa ideale. Mr. Lodge dispone attualmente di circa 200 disponibili offerte a breve termine. L´intero complesso è dotato di arredamento completo con possibilità di affitto flessibile. Inoltre Mr. Lodge si occupa anche di vendite e aiuta i proprietari a piazzare i loro immobili sul mercato ottimizzandone la rendita.  www.mrlodge.de

Contatti Ufficio stampa:
scrivo PublicRelations GbR
Responsabile: Anastasia Husser
Elvirastraße 4, Rgb.
D-80636 Munich
tel: +49 89 45 23 508 14
fax: +49 89 45 23 508 20
e-mail: anastasia.husser@scrivo-pr.de
internet: www.scrivo-pr.de

Contatti Agenzia:
Mr. Lodge GmbH – Wohnen auf Zeit
Responsabile: Silke Steingröver
Barer Straße 32
D-80333 Munich
tel: +49 89 340 823 87
fax: +49 89 340 823-23
e-mail: silke.steingroever@mrlodge.de
internet: www.mrlodge.de

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.
Copyright © 2017 article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA