Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Trivellato sceglie la strada di Wildix

Inviato da: Cesar Esseci | Visite totali: 0 | Numero di parole: 677 | Data: 15-10-2015 - 10:36 AM



Solida azienda con alle spalle 90 anni di storia, Trivellato (www.trivellato.it) ha inaugurato nel 1922 una officina specializzata nella riparazione di motocicli, ma ben presto l'attività si è estesa anche alle automobili e nel 1954 l'azienda è diventata concessionaria Mercedes-Benz.
Non solo, nel 1961, i fondatori Jacopo e Francesco Trivellato hanno deicos di fondare una scuderia automobilistica, la Trivellato Racing Team, che ha partecipato ai campionati delle formule minori ottenendo numerosi consensi e riconoscimenti.
Negli anni Ottanta sono iniziate le sponsorizzazioni alla pallacanestro, poi, dal 2013, la partnership con l’Hellas Verona F.C. e da vent’anni ormai il gruppo promuove il Jazz Festival di Vicenza.


Oggi Trivellato, che si occupa di vendita, assistenza e ricambistica per diversi grandi marchi, è ulteriormente cresciuta, assumendo le dimensioni di un vero e proprio gruppo: otto filiali e più di 250 collaboratori costituiscono un patrimonio unico nel campo della distribuzione auto.
A seguito di questa significativa espansione, Trivellato ha avvertito la necessità di innovarsi anche nell'ambito dei sistemi di comunicazione, per rendere il lavoro più efficiente, produttivo e ridurre allo stesso tempo i costi tecnici e logistici.

Con la collaborazione di NEW, azienda della provincia di Vicenza che dal 1999 opera nel campo della telefonia e dell'informatica, Trivellato ha scelto di adottare le soluzioni di Wildix
“Il nostro rapporto con Wildix è iniziato nel 2012 con l’apertura di una nuova filiale e la crescente difficoltà di gestione dei sistemi di comunicazione di una realtà multisede, che stava ampliandosi e i cui costi stavano aumentando", spiega Cristian Donà, Responsabile IT di Trivellato. "Da qui la decisione di adottare la tecnologia VoIP, suggeritaci dai nostri partner informatici, l’azienda NEW, particolarmente attenta a proporre l'avanguardia nelle soluzioni complete PBX dando grande rilevanza all'integrazione tra voce e dati. Da quel momento tutte le nuove filiali, o le vecchie che hanno avuto bisogno di un aggiornamento tecnologico, stanno adottando un sistema di comunicazione Wildix, che ci permette di avere tutte le centrali in rete," prosegue Donà.


Ma quali sono i risultati raggiunti fino ad ora da Trivellato?
"La facilità di configurazione è senza dubbio il vantaggio più grande di un sistema in rete, dove dalla sede centrale si possono controllare in remoto 5 filiali, che al momento hanno installato tre WGW 40 e due WGW 16. I dispositivi telefonici DECT Wildix permettono grande dinamicità, così come la Collaboration, che consente a ogni collaboratore di sapere se i colleghi sono alla loro postazione o impegnati, e quindi di utilizzare il mezzo di comunicazione più adatto; noi abbiamo assegnato inoltre un prefisso a ogni filiale, e le comunicazioni tra filiali avvengono con la rapidità di quelle di due interni della stessa azienda. Infine, dove siamo passati al VoIP, vediamo un non indifferente risparmio di almeno il 30% dei costi di telefonia"; conclude Donà.


***


Informazioni su Wildix
Fondata nel 2005 a Trento, Wildix è attiva nello sviluppo di soluzioni VoIP e di applicazioni di Unified Communications, ovvero la possibilità di comunicare in diversi modi, come voce, dati e testo, attraverso un unico strumento con un’interfaccia unificata. Wildix fa della Ricerca e Sviluppo uno dei capisaldi delle proprie attività, consentendo di poter proporre al mercato soluzioni e prodotti evoluti e costantemente aggiornati tecnologicamente, configurandosi come soluzioni ideali per gestire la comunicazione nelle realtà di diverse dimensioni, dallo studio professionale alla grande azienda. A oggi, Wildix ha una rete indiretta composta da circa 150 partner certificati e qualificati e 4.000 impianti installati in tutta Italia.
Per maggiori informazioni: Web,Twitter, Facebook

Note sull'autore

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.