ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1503386965, active_ip = '54.146.59.51', acti' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1503386965, active_ip = '54.146.59.51', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'jibgshq5h1qppakructsji92f5'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 91549 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Blue Diving Ustica: immergiti negli incantevoli fondali dell'isola

Article Marketing

Articoli, recensioni e comunicati stampa

Blue Diving Ustica: immergiti negli incantevoli fondali dell'isola

Inviato da: ufficiostampaemme | Visite totali: 0 | Numero di parole: 549 | Data: 18-03-2016 - 4:50 PM



Grazie a suoi fondali incontaminati e alle sue acque cristalline Ustica si afferma come la patria in assoluto della subacquea di tutto il Mediterraneo e non solo. Meta tra le più gettonate dagli amanti di immersioni e di snorkeling, l'isola vanta la presenza di numerosi tra diving, come il Blue Diving Ustica (www.bluedivingustica.it) , che danno una spinta soprattutto al turismo straniero e destagionalizzato: non è raro infatti assistere a gruppi di turisti che si recano ad Ustica fino al 31 ottobre, proprio perché sono collegati ai vari centri di immersione. Lo scopo è quello di far vivere a tutti gli amanti del mondo subacqueo e a tutti coloro che sono curiosi di conoscere o di rivivere i fondali di Ustica un'esperienza unica nel suo genere.

Il gruppo del Blue Diving si compone di un team di professionisti che guidano gli appassionati di subacquea ma anche il semplice turista alla scoperta degli scorci più belli. Ustica infatti gode della più antica area marina protetta, la prima ad essere istituita in Italia nel 1986: un paesaggio marino del tutto incontaminato caratterizzato da una ricca biodiversità marina, in cui spiccano diversi esemplari di pesci come branchi di barracuda, saraghi giganteschi, cernie, ma anche tartarughe, aragoste e coralli.

Un vero paradiso quindi per tutti gli amanti delle immersioni e dello snorkeling. Vari i siti di immersione, tra cui spiccano lo Scoglio del Medico, Punta Galera, Grotta dei Gamberi, Punta dell'Arpa, Grotta della Pastizza. Scorci particolare sulle coste frastagliate, ricche di grotte e delle famose calette visitabili: non occorre infatti scendere a grandi profondità per addentrarsi nelle suggestive grotte di cui alcune terrestri, in quanto accessibili anche dai non subacquei accompagnati dai pescatori locali con le loro barchette.

Dal 1 febbraio il Blue Diving ha aperto le nuove escursioni nella cornice usticese inaugurando cosi la stagione 2016: per tutti coloro che vogliono vivere l'esperienza del mare a tutto tondo sono disponibili inoltre degli appositi corsi.

L'area marina protetta di Ustica possiede due camere iperbariche presso i locali dell'ASL, con un personale tecnico equipaggiato disponibile 24 ore su 24 nel caso in cui dovessero presentarsi degli eventuali problemi di salute consentendo cosi di immergersi in sicurezza. Ma l'isola bella non solo per i suoi fondali, infatti anche la sua terra ricca di meraviglie: ha fertili pianure in cui vengono coltivate viti, fichidindia, capperi, mandorle e legumi, come le famose lenticchie rosse. In questi ultimi anni Ustica sta investendo sulle risorse del suo territorio: sono tanti i ristoranti che utilizzano soltanto prodotti locali che vengono manipolati secondo tradizione, puntando soprattutto sulla freschezza e sulla qualitdel proprio pesce.

Ustica inoltre ricca anche di storia: qui infatti possibile rinvenire resti di antiche civiltcome i quelli dei sepolcri fenici cartaginesi; la famosa Fortezza della Falconiera nata per difendere il territorio e l'importante museo archeologico ed etno-antropologico.

Si è sempre di più alla ricerca di posti incontaminati in cui non c’è molto caos, dove potersi immergersi tra le bellezze delle sue acquee, dove si possa godere anche di intrattenimento, ma anche un luogo in cui è possibile trovare dei reperti archeologici di 2000 anni fa. Tutto questo è possibile trovarlo ad Ustica.

Note sull'autore

Manuela Scuderi
http://www.bluedivingustica.it/

Commenti

Nessun commento postato.

Scrivi un commento

Per poter commentare devi prima effettuare il login.